3462304138 silvia@shivaflow.it

Quarto giorno – I pullappatori

E siamo arrivati al grande giorno, quello della Special Practice di Rameshji. Salendo per le scale mi viene incontro Letizia per dirmi che Rameshji  non c’è. Vedo sospiri di sollievo e visi che si rilassano. La shala è ancora piena, i vetri appannati e l’odore intenso, più che intenso. Mentre apro le finestre e faccio partire tutti i ventilatori a soffitto compare lui, il castigamatti. Le facce sgomente mi ricordano di quando ero piccola e dovevo fare le punture di penicillina. Ogni sera alle 18.00 arrivava l’infermiera e io entravo nel panico.

Ci mettiamo nel nostro angolino, io con i miei 3 afiocionados e l’avventore del giorno, che chiede asilo per rimettersi in sesto. Oggi è il turno di Sju Jen e Cesario! Ci sarebbe stata anche Marta, ma Ramesh l’ha trascinata via.

Dopo millemila saluti al sole di vari modelli, tra i quali uno nel quale ogni asana (chaturanga compreso) viene tenuto 5 respiri, inizia la sequenza vera e propria. Vedo lo sogmento misto a stanchezza nel loro viso. Ci sono spuntate le branchie nel frattempo, l’aria è liquida ormai.  La pratica va avanti per un tempo che sembra infinito, quando sento Rameshji cantare: “the first part of the practice is finished, you’ll do the rest the next year.”

Sospiro di sollievo.

“Ok, now 25 Surya Namaskara B”. Risate generali. Lui rimane impassibile e continua a guidare la pratica. Qualcuno lo segue, qualcuno si blocca, qualcuno credo abbia pensato al suicidio, come via più veloce verso la liberazione.

Gli fa terminare il saluto al sole e poi li “butta” in shavasana.

Questo è stato l’imprinting della giornata, il resto è stato una conseguenza. Dopo colazione andiamo a vedere un mercatino di beneficienza per una scuola (scuola peraltro messa molto meglio delle nostra in Italia) e poi veniamo imbrogliati da un gruppo di guidatori di tuk tuk che invece di portarci dove avevamo chiesto ci “pullappano” (come dice Edo) e ci portano a vedere come si fanno gli incensi dal boss del quartiere. Ecco perché è meglio usare Uber 😖 ora l’ho capito.

Ci dividamo in gruppi e il nostro team decide di andare al mall e poi al Devaraja Market per un bagno di folla. Oggi è sbatao, oggi è delirio.

Questa sera sono stanca, ma felice di avere l’opportunità di fare e far fare queste epsrienze. Tutta vita.

Settimo giorno – Riposo (per modo di dire)

Settimo giorno - Riposo (per modo di dire)Oggi giornata interlocutoria. Cotti dalla giornata di ieri cu siamo trascinati un po' di qua e un po' di là. Ma in India è faticoso anche quello. Per esempio, andare al mercato è un impegno fisico importante per la quantità di...

leggi tutto

Sesto giorno – A caccia di templi

Sesto giorno - A caccia di templiQuesta mattina abbiamo pratica libera. Alle 6.00. Perché in programma c'é il giro dei templi. La sera prima ho avvisato che sarei comparsa alle 6.30, ma alle 6.15 sono nella shala, dove trovo due eroici che ci stanno già dando dentro....

leggi tutto

Quinto giorno – Una serata speciale

Quinto giorno - Una serata specialeDomenica vacanziera e rilassata. Ci siamo dedicati a girovagare, fare commissioni e rilassarci. Ma in apertura di giornata ovviamente c'era la pratica. Le ultime di ieri sera mi davano una pratica Mysore, forse autogestita, forse no....

leggi tutto

Terzo giorno – Il tempio dei pianeti

Terzo giorno - Il tempio dei pianetiLo ammetto, questa mattina mi sono alzata chiedendomi cosa avrebbe escogitato Cesario per combattere la sudorazione. E ovviamente lui, da vero uomo campano d'ingegno, non ha deluso. Entriamo nella shala che hanno finito da poco di...

leggi tutto

Primo giorno, ricognizione

Primo giorno, ricognizioneHo pensato di utilizzare il primo giorno per fare un giro dei paraggi, in modo che ognuno sappia dove andare se ha bisogno di qualcosa, senza doversi muovere tutte le volte in 21. Una giornata tranquilla, dopo il viaggio di ieri. La giornata...

leggi tutto

Mysore dicembre 2023

Mysore dicembre 2023 - il viaggioIl viaggio della speranza. Speri che prima o poi finisca, almeno prima di diventare troppo anziana per godertelo. Questa volta il volo è in notturna. Bellissimo, posso dormire, arrivo lì di mattina e mi godo il pomeriggio. E invece no....

leggi tutto

Di nuovo in India – Varanasi 2

Una delle cose che più mi ha colpito di questo viaggio in India è stata la diversità delle energie che ho trovato tra Nord e Sud, tra Varanasi e Mysore. E' normale che da uno stato all'altro ci siano differenze, questo è certo; da uno stato all'altro cambiano lingue,...

leggi tutto

Di nuovo in India – Varanasi 1

Ho lasciato decantare per qualche giorno, prima di scrivere sui giorni passati a Varanasi. Un po’ per stanchezza, un po’ perché sopraffatta da alle cose da fare al nostro rientro, ma soprattutto per metabolizzare. Nei miei viaggi in India precedenti (questo era il mio...

leggi tutto
Follow Us
Lezioni infrasettimanali (in presenza e online)

Lun: 19.00 – 20.00 Shiva Flow Elements

Mar: 10.45 – 12.00 Approfondimenti per insegnanti

Gio: 19.00 – 20.00 Flow guidato

Telefono e Whatsapp

+393462304138

Indirizzo

via Marsala 69, Sesto San Giovanni (MI)